opuscoloL’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, era presente con un proprio stand a Milano, alla fiera evento Reatech Italia 2012, ‘soluzioni per l´accessibilità, l´inclusione e l´autonomia’, dal 24 al 27 maggio. All’inaugurazione dello spazio espositivo hanno partecipato il Direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, e il Direttore Centrale Coordinamento Aeroporti, Daniele G. Carrabba.

L’Enac, organismo responsabile della corretta applicazione del Regolamento comunitario n. 1107 del 2006 relativo ai diritti dei passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta che ha anche il potere di irrogare sanzioni pecuniarie nei confronti dei soggetti inadempienti, nel corso degli ultimi anni ha dato vita a numerosi progetti, in applicazione e a supporto delle normative comunitarie sul trasporto aereo per le persone con disabilità.
Tra le varie iniziative ricordiamo, a titolo di esempio, la Carta dei Diritti del Passeggero in caratteri braille per non vedenti; la Safety Briefing Card – informazioni di sicurezza per il passeggero – in caratteri braille e con figure a leggibilità tattile per non vedenti e secondo i requisiti di leggibilità e contrasto di colori per ipovedenti, realizzata in inglese e italiano e adottata dall’Alitalia a bordo degli aeromobili di corto e medio raggio; le giornate dedicate all’informazione in collaborazione con Ecc Net, la rete europea di tutela dei consumatori per le controversie transfrontaliere; una sezione sul proprio portale – www.Enac.gov.it – dedicata ai diritti dei passeggeri con disabilità, in cui è disponibile un modulo on-line per l’invio di eventuali reclami. Si evidenzia che il portale, sin dal 2008, è stato realizzato nel pieno rispetto dei requisiti di accessibilità agli strumenti informatici da parte delle persone con disabilità, così come stabilito dalla legge n. 4 del 2004.

Relativamente alla partecipazione a Reatech Italia 2012, l’Enac ha messo a disposizione dei visitatori materiale utile ad accrescere la consapevolezza dei propri diritti di passeggeri aerei. I visitatori potevano trovare, tra l’altro: opuscoli ‘Conosci i tuoi Diritti’; VI edizione della Carta dei Diritti del Passeggero; Carta dei Diritti in caratteri braille; Safety Briefing Card in braille e a contrasto di colori; Elenco degli organismi europei responsabili dell’applicazione del Regolamento comunitario n. 1107/2006 e altro ancora. Era inoltre installato un totem interattivo con modalità touch screen, che anticipava i contenuti del progetto nazionale ‘Volare informati’ che verrà attivato nei prossimi mesi in vari scali, attraverso il quale i visitatori potranno accedere alle informazioni di maggior interesse, tra le quali le attività dell’Ente, la black list europea, gli articoli consentiti a bordo, gli aeroporti italiani, le tutele previste in caso di disservizi nel trasporto aereo e, in particolare, un focus dedicato ai passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta.

Inoltre, dal 24 maggio, sulla home page del portale Enacwww.Enac.gov.it – è stata attivata una nuova area dedicata alla campagna informativa dell’Ente denominata ‘Mobilità nella disabilità’. L’iniziativa, che verrà ripresa anche da vettori, gestori nazionali e associazioni, è finalizzata alla diffusione delle informazioni sull’assistenza gratuita che gli operatori del settore devono garantire per rispondere alle esigenze specifiche delle persone con disabilità, a mobilità ridotta o anziani che devono poter utilizzare il mezzo aereo senza discriminazioni e senza costi aggiuntivi.

Fonte: Press-In – Marketpress.Info, 24-5-12