‘Mobilità Gratuita’ a San Cesareo, in provincia di Roma: è stato presentato qualche giorno fa il progetto che, grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, permette ad anziani e persone con disabilità e capacità motoria ridotta di usufruire di un servizio di trasporto attrezzato.
Dalla collaborazione tra il Comune di San Cesareo e aziende private, infatti, i Servizi sociali locali possono usufruire di un mezzo in comodato d’uso gratuito favorendo così la mobilità di chi ha più difficoltà negli spostamenti. Presentato alla stampa da Vittorio Paglia, assessore ai Servizi Sociali, e da Chiara Zambon, responsabile relazioni con i partners istituzionali, il progetto vede il coinvolgimento anche di Alessandro Betti, responsabile delle vendite di MGG. Promossa dalla società Europa Servizi Srl, l’iniziativa permette al Comune di San Cesareo di arrivare laddove i finanziamenti pubblici non bastano.

“Il servizio offerto dal progetto Mobilità Gratuita – ha dichiarato l’assessore Paglia – rappresenta un contributo concreto alla difficoltà della mobilità per le persone disabili e anziane del nostro comune. Si tratta di un servizio importante frutto della disponibilità e generosità delle aziende di San Cesareo che, attraverso la sponsorizzazione delle loro attività economiche, renderanno possibile la concessione in comodato gratuito del pulmino”.
Al comodato d’uso, infatti, è collegata anche un’azione di sponsorizzazione e promozione del servizio: tutti gli imprenditori della zona, i commercianti e gli esercenti in generale possono infatti dai prossimi giorni mettersi in contatto con l’amministrazione Comunale per un’inserzione pubblicitaria nel pulmino. Il numero è gratuito e risponde all’ 800 236 482. Un modo, questo, non solo per rendere una comunità protagonista del cambiamento, ma anche per permettere il finanziamento futuro dell’iniziativa e la sostenibilità nel tempo.
“E’ il secondo mezzo per il trasporto gratuito di disabili ed anziani – ha chiosato l’assessore Paglia – messo a disposizione dal Comune per l’utenza di San Cesareo. È attivo infatti da qualche mese un pulmino otto posti per il trasporto di utenti anziani e disabili non automuniti concesso dal Consorzio Valcomino, affidatario del servizio di assistenza domiciliare, e gestito in collaborazione con l’associazione Mai Soli Onlus”.

Fonte: Superabile, 28-6-11