Dal 28 al 31 maggio, alla fiera di Bologna, si tiene Exposanità, “mostra al servizio della sanità e della salute”.

Anche quest’anno, Exposanità ospita, all’interno di Horus – salone dedicato alle disabilità – le piste prova per automobili adattate per persone con disabilità.
Nei quattro giorni di manifestazione, i visitatori avranno a disposizione gli ultimi modelli delle maggiori case automobilistiche, adattati alle loro esigenze, per una prova completamente gratuita su pista. 
La pista, collocata nell’ area 44 adiacente ai padiglioni dedicati all’handicap, all’ortopedia e alla riabilitazione, sarà aperta ogni giorno dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30.
Per ulteriori informazioni: info@senaf.bo.it.

“Il bus che non mi vuole – Analisi sul trasporto pubblico nelle città italiane e l’accessibilità/fruibilità alle persone disabili” è invece il seminario, organizzato dall’ANGLAT (Associazione Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti) che si terrà il 31 maggio nella Sala Bianca del Palazzo dei Congressi, dalle 10.00 alle 13.00.
Verterà sulla valutazione del sistema di trasporto pubblico nelle nostre città e l’accessibilità per i cittadini affetti da una difficoltà motoria e/o disabili. Alcuni delegati ANGLAT (provenienti da diverse regioni) relazioneranno sui dati raccolti evidenziando le efficienze (e buone prassi) e le deficienze, riferiti a bus, tram, metro, mezzi delle linee extra/sub urbane, dei taxi, dell’accessibilità delle loro fermate, dell’accessibilità ai treni (ed alle stazioni), ecc.
Segreteria ANGLAT: Sig. Claudio Puppo,tel. 06 6140536, fax 06 61520707, info@anglat.it, puppo@anglat.it.