immagine del ponte Duca d'AostaUn angolo di visuale diverso e particolare per scoprire le bellezze di Roma, è questo ciò che offre la Compagnia di Navigazione Ponte Sant’Angelo tramite il progetto Battelli di Roma.

La flotta dei Battelli di Roma è attualmente composta da 6 imbarcazioni progettate dal 1995 al 2002, di cui 5 accessibili ai disabili motori. Ognuna di esse è stata battezzata con nomi di donne che hanno avuto un ruolo di primo ordine nella storia della Città Eterna: Cornelia, Livia Drusilla, Rea Silvia, Agrippina Maggiore, Cecilia Metella e Calpurnia.

I punti di attracco delle navi lungo il Tevere sono 9, ma quelli resi idonei a persone su sedie a ruote sono i seguenti 5: Ostia Antica, Ponte Marconi, Ripa Grande, Calata Anguillara (Isola Tiberina) e Ponte Duca D’Aosta.

I battelli effettuano sia trasporto di linea – da Calata Anguillara a Ponte Duca d’Aosta e viceversa – che crociere: 1 con varie fermate a Roma, 2 serali, 1 fino agli scavi di Ostia Antica.

Maggiori dettagli sono presenti sul sito www.battellidiroma.it, ma è anche possibile telefonare al call-center per informazioni e prenotazioni rivolgendosi come singoli o massimo gruppi di nove persone al numero 06 97745498 dalle ore 08.00 alle 20.00 tutti i giorni, invece per gruppi più numerosi o per enti e associazioni rivolgersi allo 06 97745414 dalle 09.00 alle 17.30 dal lunedì al venerdì; email prenotazioni booking@battellidiroma.it, per informazioni info@battellidiroma.it.