È il nuovo servizio gratuito di trasporto rivolto a cittadini minori, adulti e anziani con gravi difficoltà motorie, e dal 29 ottobre potrà essere utilizzato per recarsi in ospedale, nei centri di terapia, negli ambulatori o per situazioni di emergenza personale.
Il servizio Haccompagnami è stato istituito dal Municipio XIII in collaborazione con la cooperativa Futura e si svolgerà sei giorni la settimana (dal lunedì al sabato) per sei ore al giorno, utilizzando un pulmino attrezzato con pedana elevatrice per il sollevamento delle persone in carrozzina. Il pulmino si avvarrà anche della presenza di un assistente.
Per richiedere il servizio di trasporto gli utenti potranno chiamare la coop. Futura al numero 06 5640571 (dalle ore 9.00 alle ore 16.00, dal lunedì al sabato) o il call center del Servizio Sociale del Municipio, al numero 06 69613679 (dalle ore 9.00 alle ore 12.00, dal lunedì al venerdì), almeno tre giorni prima dell’appuntamento.
Per ogni richiesta pervenuta il coordinatore del servizio compilerà un’apposita scheda con i dati personali, la presenza eventuale di un accompagnatore, il luogo di partenza e di arrivo, l’orario richiesto, un recapito telefonico e la conferma del servizio.
Al momento del trasporto l’utente dovrà autocertificare il possesso dell’invalidità e la mancanza di figure parentali di riferimento in grado di sostenerlo.
“Sono particolarmente orgoglioso dell’istituzione nella nostra città di questo servizio sperimentale, finanziato con un bando per 40 mila euro – ha spiegato il presidente del Municipio Paolo Orneli – Grazie alle risorse del piano di zona 2007, che ha destinato complessivamente circa 1 milione di euro al miglioramento e all’ampliamento dei servizi alla persona”.

Fonte: www.socialelazio.it, 22-11-07