top-image

Archivio di novembre, 2011

Fabio Pesto, presidente dell'Assonautica di Genova e coordinatore dell'Assonautica Liguria, ha inaugurato il 3 ottobre, alla presenza di Paolo Odone, presidente della Camera di Commercio di Genova, di Gianfranco Pontel, presidente di Assonautica Italiana e di altre autorità locali, un punto di imbarco per persone con difficoltà motoria presso Ponte Spinola, nell'area del Porto Antico di Genova.Il progetto - interamente ...leggi»
Disabili sulla carta che scippano i parcheggi a disabili veri: spesso basta esporre un talloncino ed il gioco di cattivo gusto è servito; solo l’intervento delle forze dell’ordine può scardinare questo atteggiamento odioso ed incivile. Ma cosa accade se a commettere l’abuso sono proprio coloro che dovrebbero garantire l’ordine? In tal senso, quanto avvenuto ieri, ad Otranto, ha dell’incredibile. Una donna ...leggi»
Le associazioni delle persone con disabilità incontrano l'ad delle FS Moretti: la presentazione della nuova Sala blu della stazione di Milano diventa l'occasione per lanciare una nuova collaborazione. La Fish presenta a Moretti una serie di documenti sullo stato della mobilità in treno: "La burocrazia rallenta i progressi, serve un tavolo e il disability manager". I numeri delle FS sull'assistenza alle persone con mobilità ridotta.
Stop ai furbetti che parcheggiano nelle zone riservate alle persone con disabilità. Cento stalli di sosta auto riservati in centro a Genova saranno attrezzati con sensori Telecom Italia e collegati al centro di controllo della Polizia municipale così da poter sanzionare chi vi parcheggia senza diritto. L'innovativo progetto del Comune di Genova, unico a livello italiano, per il sostegno alla ...leggi»
Salire su un autobus? Per un disabile è un "terno al lotto". Fra pedane rotte, autisti poco addestrati e passeggeri che sbuffano, l’accessibilità dei mezzi pubblici a Bologna sembra affidata al caso. L’ultima denuncia arriva da un video lanciato su You Tube (http://www.youtube.com/watch?v=GXoaixzJlks&feature=player_embedded) da Maximiliano Ulivieri, esperto di accessibilità, in sedia a ruote dall’età di tre anni per colpa della ...leggi»
"Questo spazio è riservato alla sosta delle persone con disabilità. Se lo occupi senza averne il diritto vai incontro a una sanzione di 80 euro e due punti in meno sulla patente". Ma non è tutto: "In aggiunta - precisano i cartelli esposti accanto ai parcheggi riservati - il Comune ha disposto controlli fiscali a campione sui sanzionati". È partita ...leggi»
La mobilità su strada come strumento di autonomia per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità: è questo l'obiettivo del nuovo programma multidisciplinare progettato dalla Cooperativa Solidale Easy di Altavilla Vicentina (Vicenza) - in collaborazione con l'Associazione Brain (Associazione Familiari Traumi Cranici) e l'Ospedale San Bortolo di Vicenza - e promosso dal Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) della Provincia berica. Il progetto, che comprende il percorso di ritorno alla guida Easy-Drive e l'autofficina Easy-Motor, è stato inaugurato il 29 settembre presso la nuova sede dell'Officina Easy a Vicenza.
bottom-img